ASCOLTA RESPIRA SORRIDI

asscolta respira sorridi

Curioso il titolo! Perchè Ascolta-Respira-Sorridi?

Si, può sembrare un abbinamento un po’ strano, lo ammetto, ma chi mi conosce sa che uso costantemente queste tre parole, tanto che sono quasi diventate un incubo, per qualcuno! Scherzo, ovviamente! Un modo per interpretare questo trittico è:

ASCOLTA come respiri e come ti senti, RESPIRA ed osserva come tutto cambia, SORRIDI perchè senti che stai meglio. Il sorriso, tra le sue tante caratteristiche, ha anche quella che tende a far dilatare le narici, mentre lo si esegue, e quindi agevola l’ingresso dell’aria.

A proposito di narici: quando ero piccolo, ricordo che gli adulti ripetevano spesso a noi bambini di non mettere le dita nel naso perchè questa azione faceva diventare troppo grandi le narici e non era bello. Da adulto invece scopro che con questi orifizi dilatati si respira meglio! La Vita è proprio curiosa!

Un’altra cosa che si può dire è questa: durante la pratica della Ginnastica Respiratoria, man mano che si procede la sensazione di benessere aumenta e questo rilassa, ad esempio, i muscoli del viso, per cui sorridere diventa quasi una diretta conseguenza dei risultati ottenuti. Se non mi credi, prova ora!

E poi un sorriso si dice che apra molte porte, quindi può anche aiutarci ad aprire i polmoni. Ultimo, ma non ultimo come importanza, c’è il fatto che, se ci pensiamo bene, il sorriso è sempre abbinato a cose o situazioni belle, quindi il cercare di farlo diventare una costante nella nostra Vita non può che farci un gran bene.

Il libro è acquistabile in tutte le librerie e nelle maggiori librerie on-line.